Di stelle del rap al femminile in Italia se ne conoscono ancora poche, anche se la tendenza sta finalmente cambiando. Ad aprire la strada è stata forse Baby K alcuni anni fa, prima di virare verso un pop reggaeton di più facile ascolto. Ma dalla sua esplosione, il mondo della musica è cambiato, e adesso sono arrivate al mainstream anche artiste come Chadia Rodriguez e Beba Ounce. Andiamo a conoscere meglio proprio quest’ultima, una delle rapstar più promettenti del panorama italiano. Chi è Beba Ounce Beba Ounce, conosciuta anche solo come Beba, è nata a Torino nel 1994 con il nome di Roberta. Appassionata di hip hop fin dai primi anni dell’adolescenza, ha deciso ben presto di trasferirsi a Milano per cercare di realizzare il suo sogno di diventare una rapstar.
Inizialmente, Beba si limita ad ascoltare musica hip hop e a scrivere di tutto: racconti, poesie, storie di vario genere. Dopo il trasferimento ha però cominciato a mettere nero su bianco veri e propri testi, adattandoli alla musica. Per sua fortuna, il rap in Italia negli ultimi anni ha visto una crescita esponenziale. C’è grande interesse per le nuove leve di questo genere, specialmente per le donne, che raramente sono state considerate in passato. E così la giovane rapper ha trovato il suo stile e il suo spazio, in particolare nella scena trap, diventando presto una delle rapper più apprezzate nell’ambiente, insieme alla ‘rivale’ Chadia Rodriguez.
Uno dei segreti della fortuna di Beba è la collaborazione con la producer Rossella Essence, una delle più importanti, già famosa per aver lavorato con rapper importanti come Ghemon. -Oltre che nella musica, la rapper sta diventando un’icona di stile. Con il suo outfit sta influenzando tantissime fan, sempre più vicine alla sua moda ‘da strada’. I capi d’abbigliamento che proprio non possono mancare nel suo guardaroba sono il bomber, il top sportivo e i pantaloni da palestra. Su Instagram Beba Ounce ha un account ufficiale da oltre 300mila follower.