Kristian Pengwin

Artista:

Kristian Pengwin

Performance:

Personaggi pubblici

Kristian ha 24 anni ed è nato in Italia.
Di origini polacche, è da sempre stato appassionato di sport e mondo digital.
Fin da piccolo estremamente interessato al calcio, complice anche le difficoltà nel socializzare col mondo esterno e i problemi familiari dedica gran parte del suo tempo all’analisi minuziosa dei maggiori campionati mondiali, non fermandosi mai alla semplice visione dei novanta minuti in campo e sviluppando una conoscenza sempre più approfondita. Per Kristian il calcio diventa una finestra per fuggire da una realtà a lui ostile.
Diplomato al Liceo Classico di Latina si iscrive a Scienze della comunicazione con il sogno di poter diventare un giorno giornalista sportivo. Ben presto capisce però che studiare seguendo un percorso tradizionale di cinque anni non si sposava con la sua fame e soprattutto le sue grandi ambizioni. Decide così, contro tutto e tutti, d’uscire dagli schemi e rischiare, dando priorità alle sue sensazioni e ai progetti utopici tutti da costruire partendo dal nulla.
Ancora non compiuta la maggiore età inizia a lavorare per crearsi un’indipendenza economica tale da poter investire nella realizzazione delle sue idee. Appena generati i primi guadagni investe subito nelle sue due più grandi passioni: il mondo digital e il mondo dello sport, dove nel frattempo si era avvicinato tanto al settore quote.
Inizia così il suo “doppio” cammino imprenditoriale: garantirsi entrate mensili costanti dalle varie piccole attività lanciate online e nel frattempo coltivare sempre di più il suo più grande sogno… raccontare il calcio visto dai suoi occhi alle persone.
La prima mossa: condividere gratuitamente con il web le sue idee sugli eventi calcistici, proponendo le sue analisi e dritte personali senza volere nulla di concreto in cambio. Solo un riconoscimento: il passaparola. In poco tempo, grazie al suo rendimento e alla sua capacità d’intrattenimento, conquista sui social la fiducia di migliaia di persone diventando uno dei più grandi punti di riferimento del suo settore e, di fatto, incarnando la figura di un nuovo mestiere finora ancora sconosciuto e mai esistito: il match analyst, noto oggi anche come tipster.
Kristian parte dal nulla ma non ha paura di mettersi in gioco: dal primo giorno ci mette faccia, impegno e determinazione. Si fa chiamare ilpengwin, “un pinguino vincente” per riferimenti legati al suo passato lavorativo in una piscina. Conquista così la stima e l’affetto delle persone che vedono in lui, oltre ad un buon professionista, anche e soprattutto un punto di riferimento a cui ispirarsi. Un ragazzo che si è messo in gioco e ha dimostrato giorno dopo giorno di progredire sempre di più. Un percorso che ha permesso di trovare motivazione a tanti altri ragazzi.
Kristian però, spinto dalla sua determinazione e voglia di fare sempre di più, non si ferma e decide di scavare ancora più a fondo nella ricerca, entrando in contatto con vari broker e trader mondiali. Dai suoi viaggi in Inghilterra, madrepatria del mondo delle quote, torna con nuove consapevolezze e conoscenze. Inizia così ad esplorare e praticare il trading sportivo, lavorando e speculando semplicemente sui movimenti delle quote grazie alla sua conoscenza, l’abilità di navigare i mercati e alla capacità di ricerca d’informazioni.
Oggi Kristian è riconosciuto come uno dei pochi trader italiani, in un settore ancora poco conosciuto ed esplorato in Italia. La sua nuova sfida? Presentare questo mondo al grande pubblico ed istruirlo nel migliore dei modi sfruttando le sue ottime capacità comunicative.
Ma le sue ambizioni non finiscono qui. Founder e CEO del progetto Mondopengwin punta ad unire in un unico portale informazione, intrattenimento e svago legati al mondo del pallone andando a creare una grande ed unica community di appassionati.
Ad oggi Kristian conta oltre 450.000 seguaci sul suo profilo instagram dove racconta la sua vita e le sue sfide giornaliere e più di 350.000 subscriber al suo canale telegram dedicato esclusivamente alle sue analisi gratuite sugli eventi calcistici.